Dal 3 giugno 2005 è attiva in Asti la Società di Studi Astesi, Associazione di Volontariato ONLUS.

E’ nata per volere di alcuni studiosi della città appartenenti alle due associazioni che per anni hanno avuto un ruolo di primo piano nel mondo culturale cittadino: l’Associazione Amici di Asti, fondata nel 1974, ed il Gruppo Ricerche Astigiane, sorto nel 1970 presso l’Archivio di Stato.

La Società di Studi Astesi si prefigge di promuovere nell’ambito locale - e particolarmente tra i giovani - la ricerca, lo studio e la conoscenza della storia, del patrimonio artistico, scientifico, letterario ed ambientale, delle tradizioni e della civiltà astigiana.

In particolare, per la realizzazione degli scopi prefissi e nell’intento di agire a favore di tutta la collettività, come prevede l’articolo 2 dello statuto, intende:

1. organizzare eventi culturali come conferenze, dibattiti, pubblicazioni, mostre, concerti, concorsi letterari, ecc.
2. promuovere la costituzione e l’assegnazione di borse di studio, soprattutto a vantaggio di giovani ricercatori sulle tematiche di interesse dell’Associazione;
3. fornire alle persone che ne abbiano bisogno assistenza tecnica, ideativa e progettuale per la realizzazione di iniziative culturali consone agli scopi statutari dell’Associazione stessa;
4. svolgere attività inerenti la salvaguardia e la valorizzazione della natura, dell’ambiente, del patrimonio artistico, storico e culturale;
5. promuovere la valorizzazione e l’integrazione delle culture per la promozione del dialogo e dei diritti umani.

Sono 16 i Soci Fondatori della Società di Studi Astesi, che il 3 giugno 2005 hanno sottoscritto l’atto costitutivo, a suo tempo designati dall’Associazione “Amici di Asti” e dal “Gruppo Ricerche Astigiane”: Agnese Argenta, Renato Bordone, Giovanni Bosia, Giovanni Cane, Filippo Chirone, Aris D’Anelli, Paolo De Benedetti, Gian Paolo Fassino, Marida Faussone, Natale Ferro, Gian Giacomo Fissore, Eugenio Guglielminetti, Barbara Molina, Gianfranco Monaca, Ezio Claudio Pia, Pippo Sacco.


Il Consiglio Direttivo attualmente in carica è così composto:

Presidente
Paolo De Benedetti

Vicepresidente
Pippo Sacco

Segretaria
Agnese Argenta

Tesoriere
Filippo Chirone

Consiglieri
Marida Faussone, Debora Ferro, Erildo Ferro, Daniela Nebiolo, Ezio Claudio Pia


Revisori dei conti

Giuseppe Barberis, Giuseppe Barla, Luciano Cauda, Marco Franco, Flavio Ratti

 

Probiviri

Francesco Benzi, Sergio Cavagnero, Domenico Corte